Questo sito utilizza cookie analitici e di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai riferimento all'informativa. Se fai click sul bottone "Acconsento" o accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all'uso dei cookie

18/09/2014 XXI GIORNATA MONDIALE DELL’ALZHEIMER (radio vaticana)

L'associazione SOS Alzheimer, che da anni si occupa di ottenere cure adeguate per chi

è affetto da questa patologia o altre forme di demenza senile, organizza un convegno

che fa il punto della situazione sul percorso effettuato dal 2000 ad oggi. Dalle

linee guida sulla salute e i servizi socio-assistenziali al disagio delle famiglie.

"La nostra attività si basa, fondamentalmente, su un piano informativo", dice Maria

Grazia Giordano, portavoce istituzionale dell'associazione. "Noi prendiamo in carico

l'intero nucleo familiare, dando loro informazioni sulla malattia, su come si

presenta, su quelle che possono essere le varie manifestazioni, sul possibile

decorso"


Eliana Astorri

 

Ascolta l'intervista